Legge 104 News Normative

La pensione di invalidità civile

Valeria Liso
Scritto da Valeria Liso

INPS: la pensione di invalidità civile

Come ogni anno gli importi delle pensioni, assegni e indennità erogate ai cittadini con disabilità sono aggiornati sulla base delle indicazioni ministeriali che prendono in considerazione il costo della vita e l’inflazione.

L’INPS infatti ha pubblicato il 21 dicembre scorso una circolare con i nuovi importi, che hanno subito variazioni minime rispetto allo scorso anno. In generale il limite di reddito annuo personale per invalidi totali, ciechi civili e sordi per il 2018 è aumentato dello 0,8%, ed è di € 16.664,36.

L’importo mensile erogato a invalidi totali e parziali è di € 282,55 ma per questi ultimi il limite di reddito annuo personale per il diritto all’assegno mensile è di € 4.853,29.

Sintetizziamo i contenuti della circolare nella tabella sottostante:

  1. Ciechi
Importo Limite massimo reddito personale annuo
Pensione ciechi civili assoluti € 305,56 € 16.664,36
Pensione ciechi civili assoluti ricoverati € 282,55 € 16.664,36
Pensione ciechi civili parziali € 282,55 € 16.664,36
Accompagnamento ciechi civili assoluti € 915,18 Nessun limite di reddito
Indennità speciale ciechi ventesimisti € 209,51 Nessun limite di reddito
Assegno ipovedenti decimisti € 209,70 €   8.011,78
  1. Invalidi civili
Pensione invalidi civili totali € 282,55 € 16.664,36
Assegno mensile invalidi civili parziali  € 282,55 € 4.853,29
Accompagnamento invalidi civili totali € 516,35 Nessun limite di reddito
Indennità di frequenza minori di 18 anni € 282,55 € 4.853,29
  1. Sordi
Pensione sordi € 282,55                   € 16.664,36
 Indennità comunicazione sordi € 256,21 Nessun limite di reddito

 

Lavoratori con drepanocitosi o talassemia major € 507,42 Nessun limite di reddito

Nello specifico la circolare INPS prevede:

Ciechi civili

  • con sola pensione:

– per i ciechi assoluti, ricoverati, con sola pensione, e i ciechi parziali ricoverati e non, con sola pensione, l’importo mensile è di € 282,55, con limite di reddito massimo personale annuo di € 16.664,36;

– nel caso di ciechi assoluti non ricoverati con sola pensione l’importo mensile è di € 305,56, con reddito massimo annuale di € 16.664,36;

  • con indennita’ speciale:

ai ciechi parziali con sola indennità speciale (ricoverati e non), è erogato un importo mensile di € 209,51 indipendentemente dalle condizioni economiche solamente a titolo della minorazione;

  • con pensione e accompagnamento:

ai ciechi assoluti con pensione e indennità di accompagnamento viene erogata la somma di € 305,56 mensili di pensione se non ricoverati, e di € 282,55 se ricoverati, più € 915,53 di accompagnamento senza limiti di reddito (l’indennità di accompagnamento è indipendente da redditi);

  • con sola indennità di accompagnamento:

ai ciechi assoluti, maggiori di 18 anni o minori di 18 ricoverati e non, con sola indennità di accompagnamento, è erogata indipendentemente dalle condizioni economiche (quindi senza tenere conto dei redditi personali) l’importo mensile di € 915,53;

  • con sola indennita’ speciale:

ai ciechi parziali, ricoverati e non, con sola indennità speciale sono corrisposti mensilmente € 209,51, indipendentemente dalle condizioni economiche, solo a titolo di minorazione;

  • con pensione e indennità speciale:

ai ciechi parziali ricoverati e non, o minori di 18 anni, con pensione ed indennità speciale è erogato l’importo mensile di € 282,55 con riferimento a un limite di reddito annuo personale di € 16.664,36.

Più l’indennità speciale di Euro 209,51 erogata indipendentemente dal reddito.

Lo stesso vale per i ciechi parziali, maggiori di anni 18, ricoverati e non, con pensione ed indennità speciale fascia provvisoria – in attesa di essere inseriti da parte del CPABP nella fascia 12 – 13.

Ipovedenti gravi

Gli ipovedenti gravi (decimisti), con solo assegno a vita ricevono, a decorrere dal 1 gennaio 2018, 209,70 € mensili con limite di reddito annuale personale di Euro 8.011,78.

Invalidi civili

  • totali con sola pensione:

agli invalidi civili totali:

  • non ricoverati, con sola pensione;
  • ricoverati, con sola pensione;
  • non ricoverati con altri redditi, con sola pensione
  • ricoverati, titolari di altro reddito, con sola pensione viene corrisposta mensilmente la cifra di 282,55 €, con limite di reddito annuo personale di €16.664,10;
  • totali con pensione e accompagnamento:

gli invalidi totali, non ricoverati gratuitamente, con pensione e indennità di accompagnamento

ricevono l’importo mensile di 282,55 € (con limite di reddito annuo personale di € 16.664,36) e 516,35 € di accompagnamento indipendentemente dal reddito;

  • totali con sola indennita’ di accompagnamento:

agli invalidi totali:

  • maggiori di anni 18, non ricoverati gratuitamente, con sola indennità di accompagnamento (fascia provvisoria in attesa di essere inseriti da parte del CPABP nelle fasce 33-41);
  • non ricoverati gratuitamente con diritto alla sola indennità di accompagnamento;
  • non ricoverati gratuitamente, ultrasessantacinquenni, con sola indennità di accompagnamento;
  • minori, non ricoverati gratuitamente, con sola indennità di accompagnamento;
  • agli invalidi parziali con indennità di accompagnamento per effetto della concausa della cecità parziale (Corte Costituzionale n. 346/89)

spetta la cifra mensile di € 516,35, erogata indipendentemente dalle condizioni economiche solamente a titolo della minorazione;

parziali con sola indennita’ di frequenza:

  • gli invalidi parziali, minori di anni 18, con diritto all’indennità di frequenza (legge 11/10/1990 n. 289) ricevono mensilmente l’importo di € 282,55 a fronte di un limite di reddito annuo personale che non può superare i 4.853,29 €;

parziali con solo assegno di assistenza:

  • gli invalidi parziali ricoverati o non ricoverati, titolari o non titolari di altro reddito aventi diritto del solo assegno di assistenza percepiscono un importo mensile di € 282,55 a fronte di un reddito annuo personale che non può superare i 4.853,29 €.

Sordi

  • con pensione e indennita’ di comunicazione:

– le persone sorde:

  • non ricoverate, con pensione ed indennità di comunicazione;
  • ricoverate, con pensione ed indennità di comunicazione;
  • non ricoverate titolari di altro reddito, con pensione ed indennità di comunicazione

ricevono un importo mensile di € 282,55 di pensione a fronte di un reddito annuo personale massimo di € 16.664,34 e di € 256,21 quale indennità di comunicazione, questa indipendentemente dal reddito;

– con sola indennita’ di comunicazione:

le persone sorde, maggiori  o minori di 18 anni con la sola indennità di comunicazione, percepiscono la somma di € 256,21 al mese, indipendentemente dalle condizioni economiche.

  1. Lavoratori con talassemia major e drepanocitosi:

i lavoratori con anzianità contributiva pari o superiore a 520 settimane e almeno 35 anni di età (l. 28 dicembre 2001 n.448) affetti da Talassemia major (morbo di Cooley) o Drepanocitosi (anemia falciforme) ricevono mensilmente € 507,42 indipendentemente dal reddito.

Per ulteriori approfondimenti:

Circolare INPS n.186 del 21 dicembre 2017 : circolare-2018

Allegato n.2 con importi pensioni invalidità 2018: pensioni-invalidi-2018

 

  • Utilità
  • Facilità di lettura
  • Completezza
4.7

Riassunto

Articolo riassuntivo ma molto dettagliato riguardante la pensione di invalidità, con allegati importanti da analizzare

Sending
User Review
5 (3 votes)

Informazioni sull'autore

Valeria Liso

Valeria Liso

Valeria Liso, abogado, iscritta all'Ordine degli Avvocati di Bari nella Sezione Speciale Avvocati Stabiliti, si occupa di amministrazione di sostegno, tutela, disabilità e previdenza.
Ha moderato il seminario giuridico dal titolo "La tutela dei soggetti deboli: tra legge e prassi per l'amministratore di sostegno e il tutore", tenutosi presso l' Università Degli Studi di Bari - Dipartimento di Giurisprudenza - Aula Prof. Contento; è autrice dell'articolo "Down, una preziosa risorsa" e dell'articolo "Quale assistenza nelle nostre scuole", entrambi pubblicati sulla Gazzetta Del Mezzogiorno Nord barese.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti gratis alla newsletter!

Non perdere i nostri aggiornamenti. Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter!
ISCRIVITI
close-link
Contattaci per qualsiasi informazione Ti risponderemo appena possibile!

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.