News Normative

Contributo a sostegno dell’acquisto di parrucche a favore di pazienti oncologici

Valeria Liso
Scritto da Valeria Liso

Regione Puglia a sostegno dei paziente oncologici e al progetto “Banca dei capelli” con la legge n.8 del 02 maggio 2017

La Regione Puglia, con la Legge n. 8 del 02 maggio 2017 pubblicata sul BURP n. 52 del 02 maggio 2017, riconosce ai pazienti affetti da patologie oncologiche lo stato patologico della perdita dei capelli (alopecia) in conseguenza di trattamenti chemioterapici.

Ogni paziente oncologico affetto da alopecia a seguito di chemioterapia ha diritto ad ottenere dalla ASL territoriale di riferimento un contributo di 300 euro per l’acquisto di una parrucca, a condizione che sia residente in Puglia.

La legge prevede anche ed in via sperimentale per 2 anni la promozione del progetto “Banca dei capelli”, con la funzione di radicare la cultura della donazione, in modo da sopperire al contributo economico previsto.

La “Banca dei capelli” sarà costituita dalle ASL pugliesi con la collaborazione delle Associazioni di volontariato di rilievo regionale che operano per l’assistenza ai pazienti oncologici e di enti privati non aventi scopo di lucro che svolgono da almeno un anno attività di sostegno in favore di soggetti affetti da alopecia.

È prevista anche la sottoscrizione di apposite convenzioni con imprese di produzione o distribuzione di parrucche, che accettino la donazione di ciocche di capelli in cambio della fornitura di parrucche.

Per accedere al contributo economico è necessario presentare all’ASL territoriale di riferimento il modulo:

Richiesta contributo a sostegno dell’acquisto di parrucche

Info utili:

 http://www.bancadeicapelli.it/

 https://www.facebook.com/bancadeicapelli/?ref=br_rs

Legge Regionale 2 Maggio 2017, n.8: Bollettino Ufficiale della Regione Puglia

  • Utilità
  • Facilità di lettura
  • Completezza
5

Riassunto

Articolo informativo sulla legge Regionale a sostegno dei pazienti oncologici.
Donare è un gesto formidabile.

Sending
User Review
4.75 (4 votes)

Informazioni sull'autore

Valeria Liso

Valeria Liso

Valeria Liso, abogado, iscritta all'Ordine degli Avvocati di Bari nella Sezione Speciale Avvocati Stabiliti, si occupa di amministrazione di sostegno, tutela, disabilità e previdenza.
Ha moderato il seminario giuridico dal titolo "La tutela dei soggetti deboli: tra legge e prassi per l'amministratore di sostegno e il tutore", tenutosi presso l' Università Degli Studi di Bari - Dipartimento di Giurisprudenza - Aula Prof. Contento; è autrice dell'articolo "Down, una preziosa risorsa" e dell'articolo "Quale assistenza nelle nostre scuole", entrambi pubblicati sulla Gazzetta Del Mezzogiorno Nord barese.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti gratis alla newsletter!

Non perdere i nostri aggiornamenti. Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter!
ISCRIVITI
close-link
Contattaci per qualsiasi informazione Ti risponderemo appena possibile!

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.